sabato 4 agosto 2012

Aspetta che ci Benso un attimo


S: “Quel ragazzo assomiglia a qualcuno di famoso”
C: “Sì, a Camillo Benso conte di Cavour”
S: “Come fai a ricordarti in un nanosecondo la sua faccia?”
C: “Ho sempre avuto un debole per gli uomini barbuti”
S: “Questo deve essere il paradiso per te allora. Ce ne sono altri 3 che hanno lo stesso look di Camillo”
C: “Ma come? C’è un contest per eleggere il miglior sosia di Cavour e me lo tieni nascosto?”
S: “Sono una pessima amica, lo so”


3 commenti:

  1. Camillo Benso conte di Cavour, un bocconcino prelibato eh?

    :D

    RispondiElimina
  2. una basetta leggendiaria, che ha fatto scuola!

    RispondiElimina