lunedì 14 ottobre 2013

Prestazioni varie, offerta libera


Genitore: "Io avrei anche una figlia più piccola che avrebbe bisogno di fare un pò di doposcuola"
Courtney: "Ovvero?"
Genitore: "Ha bisogno di qualcuno che la motivi, che le faccia venire voglia di fare i compiti. Tu saresti disponibile? Fa la seconda media"
Courtney: "Per essere sono disponibile, però non so se riesco ad aiutarla in tutte le materie, io alcune non le ricordo proprio"
Genitore: "Ma è alle medie, basta leggerle. Se la porto 4 giorni alla settimana, quanto mi puoi fare?"
Courtney: "Se viene così spesso, posso fare un pò di meno, 10 euro l'ora"
Genitore: "Allora dai io la porto dal lunedì al giovedì un'oretta e poi ti pago a fine settimana. Ti do 20 euro, va bene?"
Courtney: "Signore, sarebbero 40"
Genitore: "Io te ne do 20"


10 commenti:

  1. Signore, le faccia lei ripetizioni allora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. i genitori non sono mai in grado di aiutare i figli

      Elimina
  2. ...ed io ti rido anche sonoramente in faccia caro il mio cicisbeo!

    RispondiElimina
  3. Mi sa che il genitore deve fare lezioni di matematica

    RispondiElimina
  4. ...CIAO... mi intrometto... sembra un mio cliente medio... di solito io fò cosi (è l'unico modo per farli smettere) "ah 20... ma si potrebbe fare 50" la risposta tipo è "ma che fai ragioni a rovescio?" e al mio "ogn'uno guarda al proprio interesse" smettono e ci si accorda per 40...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intromettiti pure!
      Io molto semplicemente gli ho detto che per così poco non sono disponibile.
      E ovviamente non si è più fatto sentire.

      Elimina