mercoledì 22 gennaio 2014

Courtney vi presenta le Mice


Due gatte, madre e figlia, rispettivamente di 14 e 13 anni.
Conosciute ai più come Le Mice perchè non gli è mai stato affibiato un nome.
O meglio, io glielo cambio ogni giorno, anche più volte al giorno, a seconda del mio umore o del loro.
I vari appellativi sono:

mice, amice, micette, miciotte, micione, miciononone, miciole, miciolone, micicce;
gatte, gattine, gattone, gattacce, gattinone, gattononone;
bestie, bestiole, bestiacce, bestie feroci, belve;
sciocche, sciocchine, scioccoline, scioccolone;
gige, gigette, gigione, supergige, topogige, topogigiole;
sfrufole, sfrufolette, sfrufolone;
palle di pelo, palle di pelino, palline di pelino;
cicciottelle, cicciottelline, cicciottellone;
delinquenti, delinquie, delinquione;
topolone, supertopole, topolacchie;
galline, gallinette, gallinelle, gallinone, gallinacce, gallinacee.

Sono sicura di averne dimenticati moltissimi altri.


14 commenti:

  1. Delinquenti e gallinelle sono i nomignoli che preferisco!
    Anche il mio micione, mancato esattamente un anno fa :-( aveva un nome ufficiale: Camillo ma noi lo chiamavano Tecia (in dialetto veneto significa "pentola"), Tecione, Ciucciagradelle (=Lecca griglie), Bafi (sì, con una effe sola) o Peloso (con la "s" dura, alla spagnola;-)
    Ahh che ricordi... ancora mi manca :-(
    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava mi hai ricordato che le chiamo anche pelosette!!!!

      Elimina
  2. Le chiami in tutti quei modi e poi ti chiedi perché sono psicotiche??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' per farle sentire a loro agio e soprattutto per tenere allenate le loro menti. Ogni volta che le chiamo si domandano: starà chiamando me o lei o chi?

      Elimina
    2. Stasera mi è capitato di rivedere Il Burbero con Celentano e mi sento di citarlo: "C'è chi sa e chi non sa, io sa"

      Elimina
  3. hahahaha per quanti nomi e nomignoli affibbio alle mie belve ho sempre il timore che mi crescano con qualche brutta crisi esistenziale, vedo che non sono la sola! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono più simpatici gli animali se sono un pò picchiatelli (tra l'altro è un nome che ho dimenticato di mettere nell'elenco)

      Elimina
  4. Belle, io la mia la chiamo anche Micius Gattus, Pagliaccetta e Agaaaaaaaaaaaaaaatta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il padre della figlia si chiamava Liga (abbiate pietà), soprannominato Pippi, ma solo per me Peppeniello!

      Elimina
  5. Stupende, stupende, i gatti sono veramente adorabili, quello che vive con me (non dico mai mio, perché il gatto è animale libero), si chiama GoodyGoody Afternoon, ma pure io, a volte lo chiamo con altri nomi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ce la feci a scegliere un nome per la madre e per par condicio non lo scelsi nemmeno per la figlia.
      Però gli dedico un sacco di canzoni, ad esempio:
      fatti mandare dalla micia a prendere il latte, presto scendi, scendi micia, ho bisogno di micia!
      E' una mia personalissima forma d'arte

      Elimina
  6. AHAHAHA gallinacee!

    RispondiElimina