sabato 7 luglio 2012

Quando la genialità si fonde carnalmente col trash







Buongiorno a tutti, soprattutto a chi, come me, si è svegliato col cervello sotto i piedi (o dove vi ispira l'immagine) dopo una lunghissima notte rosa.


p.s. vedere troppe persone tutte insieme (tra)vestite di rosa può causare scompensi psicologici.
p.p.s. purtroppo si tratta di un immagine presa dal web.

9 commenti:

  1. Fantastiche queste magliette... un po' meno i ragazzi che le indossano e le loro parti scoperte; però, una buona alternativa a photoshop e alla mastoplastica additiva!

    RispondiElimina
  2. no maddai che forza!! ciao bella!!

    RispondiElimina
  3. voglio la maglietta anche se non ho mai il sedere di fuori XD io odio la notte rosa, è accecante .-.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il sedere deve sempre stare dentro i calzoni!

      Elimina
  4. Risposte
    1. è una festa che dura tutta la notte in tutta la costa romagnola da Comacchio a Cattolica con eventi e concerti gratuiti.
      Potenzialmente bella, spesso deludente.

      http://www.lanotterosa.it/

      Elimina
  5. Osibè, non male, da regalare quando sei in panne di idee e da indossare (vedi) mai!

    RispondiElimina